Ultima modifica: 6 luglio 2018

Sezione Musicale. Informazioni e obiettivi.

Ammissione sezione musicale

Nella nostra scuola dall’anno scolastico 2015/2016 è stata istituita la sezione musicale. Gli insegnamenti musicali impartiti riguardano pianoforte, flauto, percussioni e chitarra.

L’indirizzo musicale é un insegnamento curriculare istituzionalizzato; gli alunni inseriti nella sezione, oltre al curricolo obbligatorio del mattino, seguono lezione di strumento e di teoria musicale, con due rientri pomeridiani. Gli alunni non costituiscono una vera e propria sezione, perché la mattina sono distribuiti nelle diverse sezioni.

Al momento dell’iscrizione online gli interessati potranno scegliere l’opzione “sezione musicale” e indicare uno strumento. La procedura di ammissione alla classe prima prevede l’espletamento di una prova attitudinale (per verificare la predisposizione per lo studio musicale) e orientativa (per assegnare la specialità strumentale). La prova non richiede la conoscenza preventiva di nozioni musicali, perché si basa sulla valutazione di elementi musicali innati e sulla predisposizione fisica per lo studio di uno specifico strumento. Espletata la prova, la scuola pubblica una graduatoria che individua gli aventi diritto all’inserimento nel Corso a Indirizzo Musicale, gli eventuali riservisti e la loro assegnazione ad una specialità strumentale.

La sezione musicale sono composte generalmente da 24 alunni, 6 per ognuna delle quattro specialità strumentali.

L’insegnamento strumentale promuove la formazione globale dell’individuo offrendo, attraverso un’esperienza musicale resa più completa dallo studio dello strumento, occasioni di maturazione logica, espressiva, comunicativa;

offre all’alunno, attraverso l’acquisizione di capacità specifiche, ulteriori occasioni di sviluppo e orientamento delle proprie potenzialità, una più avvertita coscienza di sé e del modo di rapportarsi al sociale.

Informazioni e Obiettivi

Dopo una sperimentazione quasi ventennale, l’insegnamento della musica strumentale nella Scuola Media è stato istituzionalizzato nel 1999 con la Legge 124. con le finalità, le modalità di attuazione e l’organico docente previsti dal D.M. 13.02.’96, recepito dalla Legge 124/99 e attuato con il D.M. n° 201 del 6.08.99.

L’Indirizzo Musicale, attuato in questo Istituto da Settembre 2015 nella scuola secondaria primo grado, presso la sede centrale “Via baccano, 38, è un insegnamento curriculare istituzionalizzato.

Gli alunni saranno inseriti nelle tre sezioni (A,B,C) e , oltre al Curricolo obbligatorio del mattino, seguiranno lezioni di strumento e di teoria musicale (Musica d’insieme o orchestra), mediamente per due rientri pomeridiani.
Gli strumenti insegnati sono la Chitarra, il Flauto traverso, il Pianoforte e le Percussioni, in modo mediamente così articolato:

  • una lezione settimanale di strumento individuale
  • una lezione di teoria e lettura della musica

Alle lezioni di strumento e di teoria sono affiancati laboratori di musica d’insieme e orchestra.

Finalità

L’arricchimento dell’offerta formativa nell’ambito musicale permette agli alunni di:

  • Sapere riferito alle capacità di applicare regole, analizzare, sintetizzare, problematizzare, valutare e collocare le creazioni musicali nel loro contesto storico-culturale;
  • Saper fare, riferito alla capacità di conoscere, usare e promuovere al meglio le proprie modalità sensoriali, mentali e motorie, sviluppando abilità percettive e di coordinazione motoria, di ascolto interiore e di coscienza dello stretto rapporto che esiste fra il gesto ed il suono.
  • Saper essere, riferito alla capacità di esprimersi e comunicare nella ricerca di attribuzione di senso, sviluppando la dimensione affettiva ed emozionale.
  • Inoltre la pratica di musica d’insieme, incentrata sulla cooperazione e sulla socializzazione, stimola alla conoscenza di sé e dell’altro, alla sua accettazione e valorizzazione ed educa all’attenzione e alla responsabilità.