didattica scuola infanzia
didattica scuola infanzia
didattica scuola infanzia

Curriculo verticale 2

Il curricolo d'istituto è espressione della libertà d’insegnamento e dell’autonomia scolastica e, al tempo stesso, esplicita le scelte della comunità scolastica e l’identità dell’istituto. La costruzione del curricolo è il processo attraverso il quale si sviluppano e organizzano la ricercae l’innovazione educativa.

Il presente curricolo nasce dal confronto di un gruppo di docenti, dalla consultazione di diverso materiale didattico e disciplinare, nonché dalla lettura della documentazione nazionale ed europea di riferimento (Nuove Indicazioni per il Curricolo della scuola dell’Infanzia e del primo ciclo d’istruzione e competenze europee tratte dalla Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio 18.12.2006).

Il curricolo verticale individua alcuni percorsi su cui realizzare la continuità didattica e metodologica tra i diversi ordini di scuola, soprattutto tra le classi-ponte, valorizzando i punti di forza pregressi e le opportunità offerte dal territorio, contestualizzando così le Indicazioni Nazionali.

Il presente curricolo verticale è soggetto ad una riflessione collettiva che ne individui punti di forza e di debolezza per una verifica e riformulazione futura, alla luce anche delle esperienze di continuità che si andranno a progettare. Si tratta quindi di un percorso avviato e da non concludere per non venir meno alle motivazioni di fondo della verticalità curricolare.

Il nostro curricolo intende promuovere e consolidare le competenze basilari irrinunciabili, nella consapevolezza che il percorso formativo dei bambini e degli adolescenti proseguirà in tutte le fasi successive della vita . In tal modo la scuola fornisce le chiavi per “apprendere ad apprendere”, per costruire e trasformare le mappe dei saperi in coerenza con le regole sociali e la rapida evoluzione delle conoscenze. La nostra scuola si impegna a vivere e operare come comunità educativa e professionale per formare cittadini italiani competenti e responsabili e al tempo stesso cittadini dell’Europa e del mondo.

Allegati:
Scarica questo file (CURRICOLO VERTICALEf.pdf)CURRICOLO VERTICALEf.pdf574 kB